Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Dopo il degrado, ecco le telecamere e i lavori. Il parcheggio Multipiano risorge

I lavori che hanno preso il via al parcheggio multipiano

0

Dopo il degrado, ecco le telecamere e i lavori. Il parcheggio Multipiano risorge

Cassino

Così come promesso in un vertice ad hoc tra il neo rettore Giovanni Betta e l'amministrazione comunale, prendono il via i lavori al parcheggio multipiano di via Di Biasio, ultimamente caduto nel degrado e divenuto luogo di ritrovo per i tossicodipendenti.

A fare pressing sono stati i rappresentanti degli studenti, e in particolar modo l'associazione Ultimo Banco che in una nota spiega: "Dopo tante battaglie finalmente sembra vicina la risoluzione di un problema sentito sopratutto dagli studenti di Ingegneria. Di recente sono state installate le telecamere di video sorveglianza e la sistemazione delle lampade led dell'impianto di illuminazione, ora,  distanza di una settimana dal sopralluogo al parcheggio multipiano di Via di Biasio, stanno partendo anche i lavori da parte del Comune con la sistemazione delle griglie d'accesso per evitare problemi con le autovetture e utili per la raccolta delle acque piovane. Il prossimo importante passo avanti sarà la chiusura notturna del vano scala, dandone decoro con lavori di pulizia".

L'impegno di Ultimo Banco - e in particolare di Maria Giovanna Di Giorgio e Francesco D'Onofrio, che si sono sempre fatti portavoce degli studenti - insieme all'impegno dell'amministrazione comunale di Cassino e della ditta appaltante Tmp sembra possa portare alla risoluzione di problematiche urgenti dovute alla mancata manutenzione ordinaria e straordinario nel corso degli anni passati.

"Ricordiamo - concludono gli studenti - che il terzo piano ed il quarto piano (piano copertura) del parcheggio multipiano sono gratuiti per tutti gli studenti"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400