Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









La Sardelli scrive una "letterina" al sindaco

Il consigliere d'opposizione Annarita Sardelli

0

La Sardelli scrive una "letterina" al sindaco

Pontecorvo

Il consigliere comunale Annarita Sardelli prende carta e penna e scrive la sua "letterina" di Natale al sindaco Rotondo. Motivo? La scarsa collaborazione con la minoranza, le tante promesse non mantenute e il desiderio di avere un unico regalo sotto l'albero, un clima di serenità in città.

La Sardelli ironizza: "Come tutti ho deciso di farti la mia letterina – ha scritto l’esponente dell’opposizione - Noi dell’opposizione non abbiamo desideri particolari, quello che più ci sta a cuore è ristabilire un clima di serenità nel nostro paese. Vogliamo ancora una volta ricordarti che tu sei il sindaco di tutti e quindi devi spogliarti della tua veste di capo della maggioranza. Nelle piazze ancora si respira un’aria preelettorale che ha generato odio e rammarico in tanti cittadini alimentato da supporters che ti circondano. Il primo cittadino è, e deve essere, l’esempio di tutti. Deve essere calmo, riflessivo e non fare promesse o proclami che puntualmente stanno arricchendo le scrivanie della Guardia di finanza e della Corte dei conti. Mai, dall’inizio del tuo mandato hai dato segni di collaborazione con la minoranza raggiungendo l’apice in occasione del baratto amministrativo che voleva essere un mezzo di aiuto per le fasce meno abbienti”.

Poi il consigliere torna a chiedere una maggior condivisione e conclude la lettera così: "Ci auguriamo che la tua sedia non rimanga vuota e che cominci ad essere realmente un sindaco di tutti, e che insieme riusciremo a dare risposte alle richieste di tutti i cittadini senza colorazioni politiche".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400