Causa un incidente sulla Casilina e tenta la fuga per evitare i controlli. Ma finisce in manette. 

L'uomo, un quarantaquattrenne di Pontecorvo, ora ai domiciliari dovrà rispondere di resistenza e oltraggio a Pubblico ufficiale. Secondo una prima ricostruzione dei fatti affidata ai carabinieri della locale Stazione l'uomo dopo l'incidente avrebbe provato a sottrarsi ai controlli per non essere identificato e dopo aver minacciato i militari avrebbe dunque provato ad allontanarsi in auto.  Raggiunto è stato arrestato.