Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Evade dai domiciliari e raggiunge Cassino per cambiare un assegno per mangiare. E finisce in manette
0

Evade dai domiciliari e raggiunge Cassino per cambiare un assegno per mangiare. E finisce in manette

Piedimonte

Operaio evade dai domiciliari a Napoli e raggiunge Cassino per cambiare un assegno. Ma viene intercettato dai carabinieri che lo fermano e lo arrestano. A finire in manette venerdì sera è stato un trentaquattrenne di Napoli ai domiciliari per droga che in passato ha lavorato come operaio nella zona industriale di Piedimonte San Germano.

Stando a quanto riferito al giudice dal giovane sottoposto ieri al rito per direttissima avrebbe deciso di evadere per stato di necessità: non avendo altro sostentamento e vivendo solo con la mamma anziana ha pensato di far ricorso ad una somma dovuta per un lavoro svolto in una ditta di Piedimonte. E nonostante la misura cui era sottoposto ha deciso di tentare il tutto per tutto. 

L'arresto da parte dei carabinieri è stato immediato. Ieri mattina è stato giudicato dalla dottoressa Barbara Del Pizzo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400