Chiuso il centro trasfusionale dell'ospedale Santa Scolastica. Dopo tante promesse e rassicurazioni arrivate fino ai giorni scorsi anche dal consigliere regionale fardelli, oggi, come previsto, l'ambulatorio ha chiuso.

Problemi anche per il servizio a domicilio che dovrà essere valutato dal primario dello Spaziani, unico responsabile dell'intera area di Cassino, Sora e Frosinone.

<Nonostante le rassicurazioni di Zingaretti il centro trasfusionale del Santa Scolastica di Cassino in giornata ha chiuso i battenti. Un esempio di come abbia "non funzionato" il sistema  messo in atto dalla manager Mastrobuono>

Lo dice il consigliere regionale Mario Abbruzzese secondo cui con questa chiusura si assiste all’ennesimo  depotenziamento della struttura sanitaria che da tempo ormai soffre di carenza cronica di personale.