Gabriele Picano (Noi con Salvini) canta vittoria. Aveva chiesto, insieme a numerosi consiglieri comunali di Cassino, un'assise civica straordinaria sulla sanità. L'urgenza è scaturita dall'ultima decisione della Asl, quella di mettere la parola fine anche sul centro trasfusionale del Santa Scolastica che il 16 novembre sarà trasferito a Frosinone. Un altro "scippo" alla sanità locale, in nome di una razionalizzazione che sta impoverendo i territorio.

"Ora - ha appena dichiarato il giovane avvocato, Gabriele Picano - è stato appena convocato dal Presidente Francesco Carlino la conferenza dei capigruppo per venerdì 13 novembre alle ore 12 avente ad oggetto la richiesta di consiglio comunale straordinario sulla sanità richiesta da noi consiglieri di opposizione".