Spacciavano ai minorenni del posto, scoperti due ventenni di Pontecorvo. Ora nei guai.

I militari dell'Aliquota operativa della Compagnia di Pontecorvo, coordinata dal maggiore Fabio Imbratta e dal tenente De Lisa, hanno sottoposto questa mattina due ventenni del posto alla misura cautelare della presentazione alla Pg e all'obbligo di dimora perchè ritenuti responsabili in concorso della detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Secondo i primi riscontri degli uomini dell'Arma sembrerebbe che i due abbiano ceduto diverse dosi anche a minori della zona, soprattutto hashish e marijuana. Le successive perquisizioni domiciliari hanno permesso di rinvenire anche materiale utile al confezionamento della droga.