Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Il papà di Rebecca

Il padre di Rebecca durante la diretta del Grande Fratello

0

Il papà di Rebecca
"Ti chiedo scusa"

Montecassino

Una sorpresa inimmaginabile per Rebecca, la giovane trans ed ex monaco di Montecassino, durante l'ultima puntata del Grande Fratello. La giovane salernitana, che ha deciso di diventare donna dopo un lungo e difficile percorso, ha ricordato gli anni della sua vocazione: "In me c'è sempre il Don Mauro che ama, quello caritatevole, quello pacifista".

Duro l'addio al monastero, dopo il noviziato a Montecassino, ma ancor più duro il giudizio del padre. Quando Rebecca, all'epoca Sabatino, gli disse di essere gay e di voler diventare donna, lui scagliò un vigoroso pugno contro il muro.
"Mio padre ci stava male". Ha raccontato.

Gli anni sono trascorsi. Rebecca si è trasferita in Toscana dove ha iniziato a condurre una vita normale, tra piccoli lavoretti e la passione per la casa. Poi è arrivato il provino al Grande Fratello e la comunicazione di essere tra le concorrenti. E una nuova pagina si è aperta nella grande storia di Rebecca. 

Ed è proprio nella casa più spiata d'Italia che è arrivata la sorpresa: un video commovente del padre. Poche parole ma incisive: "Rebecca lo so che non te lo aspettavi ma sono qua per il tuo amore. Sei mia figlia e ti voglio bene. Non importa come ti chiami. L'importante è che tu sia felice. Così siamo felici anche noi. Quando hai smesso di fare il prete mi hai dato un colpo al cuore. Ti chiedo scusa adesso per allora, quando tirai un pugno al muro. Non è facile fare il genitore. Ti chiedo scusa per non averti capito. Forse non l'ho mai detto ma ti voglio bene".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400