Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Bombe contro un bar Le richieste al Ministero

Il vetro in frantumi nel bar di S. Bartolomeo colpito dalla bomba carta

0

Bombe contro un bar
Le richieste al Ministero

Cassino

Tre attentati in due settimane a cui si aggiungono eventi malavitosi che destano preoccupazione e allarme nella comunità cittadina. Dopo l'episodio delle bombe carta contro un bar a San Bartolomeo, la politica è pronta a mobilitarsi e a fare di tutto affinché torni la serenità tra i cittadini e, soprattutto, tra i commercianti.

Così nel consiglio di ieri sera è approdata una mozione proposta da Gabriele Picano e firmata dai colleghi Mignanelli, Marsella e Palombo che ribadisce, con schiettezza, il senso di terrore che ha invaso la cittadina. Forte, infatti, è la richiesta di potenziamento delle forze dell'ordine su un territorio così delicato. Nel testo si impegna l'amministrazione a  richiedere al Ministero dell'Interno, alla luce dell'emergenza criminalità riscontrata nel territorio, un potenziamento a favore delle forze dell'ordine, eventualmente in deroga al freddo rapporto “abitanti- dotazione”, a potenziare al massimo l’organico della Polizia locale e riaprire il maggior numero di delegazioni nelle borgate, a riorganizzare lo stesso corpo della Polizia locale dotandolo di una definitiva figura di coordinamento. 

Il consiglio ha votato la proposta all'unanimità. "Ne sono molto felice  - ha affermato lo stesso avvocato Picano - E' una mozione che impegna il Comune a chiedere al Ministero un potenziamento delle nostre forze dell'ordine. Bisogna mettere un freno alla deriva di paura che si sta sviluppando in città".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400