Controlli anti droga nelle scuole della città martire, i carabinieri della locale Compagnia insieme a un'unità cinofila hanno setacciato gli istituti superiori di Cassino a "caccia" di dosi nascoste negli zaini. I baby pusher hanno davvero le ore contate e si attendono a breve importanti risultati. Gli accertamenti fanno seguito alle verifiche effettuate con l'ausilio dei colleghi di Ponte Galeria sui bus che trasportano i ragazzi di tutto il Cassinate negli istituti scolastici della città martire. Controlli che hanno permesso di trovare droga e armi nella disponibilità degli studenti.