Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Salvata da un amore malato grazie ai carabinieri

Foto d'archivio

0

Minaccia e aggredisce la ex
Marito violento in manette

Sant'Apollinare

Un uomo di 41 anni di Sant'Andrea del Garigliano è finito nei guai per aver minacciato e aggredito la ex. E' staro arrestato dai carabinieri della Compagnia di Cassino nella flagranza del reato di "stalking" per aver molestato, minacciato e percosso l'ex moglie residente a Sant'Apollinare.

L'ultimo di una serie di episodi che hanno visto protagonista il quarantunenne e vittima la sua ex moglie. Una storia iniziata subito dopo la separazione avvenuta a maggio, che ha portato al donna a vivere gravi stati d'ansia costringendola a modificare le sue abitudini di vita perchè temeva per la sua incolumità.

L'ex marito appariva sotto la sua casa, telefonava minacciandola e offendendola. Mercoledì il limite è stato superato e dopo essere stata aggredita sia verbalmente che fisicamente la donna è riuscita a scappare recandosi dai carabinieri che l'hanno immediatamente accolta e hanno richiesto l'intervento del personale sanitario del 118. Le ferite della donna guariranno in tre giorni, per l'uomo invece si sono chiuse le porte di casa, per lui domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400