Ancora problemi all'ospedale Santa Scolastica. Sale operatorie a singhiozzo e aumentano i casi di pazienti che restano in attesa di interventi chirurgici anche di particolare entità. Gli utenti combattono con disagi quotidiani per il ritiro dei referti delle analisi di laboratorio che richiedono tempi troppo lunghi anche per semplici diagnosi rendendo difficoltose le visite specialistiche correlate ai risultati.

La situazione diventa ogni giorno più ingestibile, sia per il personale sanitario, costretto a dover far fronte a migliaia di utenti, sia per i pazienti e i loro familiari che sempre più spesso sono costretti a rivolgersi loro malgrado a strutture private per avere risposte in tempi utili. Serve una soluzione celere per offrire i mezzi necessari agli utenti per far fronte alle necessità sanitarie, sia per gli interventi chirurgici sia per le analisi di laboratorio.