Arrivato pochi minuti dopo le 15 il cellulare della polizia penitenziaria che ha condotto Antonio Palleschi al tribunale di Cassino dove sta per iniziare l'udienza preliminare del processo a suo carico per l'omicidio di Gilberta Palleschi. Il mezzo che si è fermato davanti a un'uscita secondaria del palazzo di giustizia della città martire è stato immediatamente preso d'assalto da fotografi e telecamere. Intanto la folla si è radunato in piazza Labriola nonostante la pioggia. Sul posto anche il sindaco di Sora, Ernesto Tersigni.