Topi, sporcizia e terra indisturbata dei vandali: così si presenta il sottopassaggio dell’ex stazione ferroviaria di Piedimonte, ora sede della Protezione civile e magazzino e distribuzione della Caritas locale.
«Si faccia qualcosa», l’appello lanciato da Forza Nuova di Piedimonte dopo aver visitato il sottopassaggio della vecchia stazione locale, a pochi metri dal centro cittadino. La stazione ormai da anni in disuso dopo che è stata costruita la nuova a qualche chilometro, si presenta in una stato di degrado e di abbandono.

La richiesta di Forza Nuova: sistemare il luogo o chiuderlo con cancellate per avere una maggiore sicurezza.

Ti potrebbe interessare