Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Usano un disabile e un bambino per rubare
0

Usano un disabile e un bambino per rubare

Cassino

Usano un disabile e un neonato per rubare. Ma vengono scoperti e denunciati dalla polizia. A individuare la coppia molisana impegnata a saccheggiare diversi negozi del centro commerciale Panorama sono stati alcuni vigilanti che domenica pomeriggio hanno permesso alla polizia del Commissariato di Cassino di intervenire immediatamente.

La ricostruzione

L’allarme è scattato poco dopo le 18, in un affollatissimo centro commerciale. Quando gli uomini della vigilanza hanno individuato le modalità con le quali i due molisani stavano cercando di portare via diversa merce non hanno perso tempo chiamando la polizia. Sul posto, nell’immediatezza, gli uomini del Commissariato che sono riusciti a bloccare subito la trentaquattrenne e il quarantaduenne della provincia di Isernia accusati ora di furto aggravato in concorso. Dalle prime verifiche effettuate sarebbe emerso che la giovane coppia, servendosi di una disabile su una sedia a rotelle e di un neonato - per sembrare una normale famiglia in giro per lo shopping domenicale - avrebbe messo a segno più colpi in poco tempo, portando via da un’attività commerciale diversi prodotti.

La 34enne, residente in provincia di Isernia, avrebbe iniziato a prendere dagli espositori alcuni capi di abbigliamento per neonato, eliminando le grucce e l’antitaccheggio, occultandoli sotto il corpo della sua parente disabile. Nel reparto dell’elettronica, invece, dove con l’aiuto del complice di 42 anni, anche lui residente in provincia di Isernia, avrebbero prelevato un braccio per la tv, nascosto poi dietro la schiena sempre della portatrice di handicap.

Non solo. Secondo la ricostruzione della polizia i due avrebbero asportato anche alcuni prodotti dal reparto casalinghi, occultandoli in una borsa. Giunti alle cassa, la coppia avrebbe però pagato soltanto la merce, depositata nel carrello. I “Bonnie&Clyde” molisani non hanno fatto i conti, però, con la vigilanza del centro commerciale che li stava già attendendo all’uscita, avendo osservato la scena e già allertato la polizia. Entrambi sono stati denunciati per furto aggravato e nei loro confronti è stato emesso un foglio di via obbligatorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400