Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Un'auto della polizia
0

Provoca l'incidente e scappa

Cassino

Auto impazzita nella notte di sabato lungo Corso della Repubblica. Un giovane alla guida di una Bmw ha provocato un incidente, con il ferimento di due persone, dando subito dopo alla fuga.

Era da poco trascorse le quattro quando un’automobile ha perso il controllo all’altezza delle suore Stimmatine, ai piedi della statua della madonnina.

Ha urtato contro le vetture parcheggiate per poi finire la sua corsa, presumibilmente, contro un muretto. Una scena raccapricciante nei momenti immediatamente successivi all’impatto, aggravata dal fatto che lo stesso conducente ha pensato di abbandonare la sua auto e fuggire a piedi. A restare ferita è stata la sua fidanzata, per la quale sono state necessarie le cure del 118 dell’ospedale di Cassino. Stessa sorte per un’altra donna, rimasta ferita dall’impatto.

Immediatamente sul posto la Polizia del commissariato di Cassino, guidato dal vice Questore, dottor Alessandro Tocco, che ha iniziano non solo i rilievi del caso ma si è subito messa sulle tracce del giovane.

Nel giro di poco tempo, verso le 7 circa, gli operatori di polizia sono riusciti a rintracciare il trentaquattrenne cassinate che nel corso della notte si era dato alla fuga dopo aver causato l’incidente e il ferimento di due persone nonché il danneggiamento di tre veicoli parcheggiati lungo la strada.

Ora giovane dovrà rispondere dinanzi all’autorità giudiziaria di omissione di soccorso. Per lui è scattato anche il ritiro della patente.

Gli altri controlli

Assidui, intanto, sono stati i controlli della Polizia nel weekend. Due partenopei di 30 e 34 anni sono stati denunciati per inottemperanza al foglio di via obbligatorio; entrambi sono stati anche multati per aver esercitato la vendita di merce senza alcun titolo autorizzativo e per aver svolto l’attività di parcheggiatore abusivo. Sia la merce che il denaro sono stati sottoposti a sequestro. Altri tre campani sono stati sorpresi mentre si aggiravano tra le auto in sosta del parcheggio Varlese. Alla vista della volante, hanno tentato la fuga ma invano. Per loro la proposta del foglio di via obbligatorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400