Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









La Fiat elimina un turno lavorativo. Ora si teme nuova cassa integrazione

Gli operai all'uscita dello stabilimento Fca di Piedimonte San Germano

0

Piedimonte fa volare Fca. L’Alfa conquista l’Europa

Piedimonte San Germano

Grazie alle produzioni made in Cassino il Biscione torna a morde- re non solo in Italia ma anche in Europa con la sempreverde Giulietta e la nuova Giulia. A testimoniarlo sono i dati sulle immatricolazioni di agosto nel mercato europeo. Nel mese scorso le vendite di auto nuove sono aumentate del 9,5% in Europa, a 855.466 unità. In questo contesto Fca ha più che doppiato il mercato, registrando un incremento su base annua del- le immatricolazioni europee pari al 20,4%, per un totale di 47.925 veicoli.

Questo secondo quanto trapela dai dati diffusi ieri da Acea, l'Associazione dei costruttori europei e tra i principali mercati, spiccano le percentuali di crescita dell'Italia (+20,1%) e della Spagna (+14,6%), seguite da Germania (+8,3%) e Francia (+6,7%). Complessivamente sono state quasi 48mila le immatricolazioni in agosto: nei primi otto mesi del- l’anno le registrazioni di Fca sono state 677 mila, il 15,5% in più nel confronto con l’anno scorso, con una quota del 6,7%, in crescita di 0,4punti percentuali.

Ad agosto le vendite di auto a marchio Fiat sono aumentate del 21,1% e le Jeep del 29,7%. Bene soprattutto Alfa Romeo (+17,3%) con i modelli prodotti a Cassino. In agosto le immatricolazioni di Alfa Romeo in Europa sono state, come evidenziato, più di 3.300 con una crescita del 17,3% per una quota stabile allo 0,4 per cento, mentre in luglio erano state quasi 5.200 (+9,7 %) e la quota allo 0,4%. Anche grazie alla Giulia, il marchio è migliorato in Italia (+6,5% in luglio e +26,1 % in agosto), in Germania (+8,7% in luglio e +32,3% in agosto), in Francia (+6,7% in luglio e +23,3% in agosto), nel Regno Unito (+41,5% in luglio e +15,6% in agosto) e in Spagna (+15,9% in luglio).

Nei primi otto mesi dell'anno le Alfa Romeo registrate in Europa sono state oltre 41.500, il 7,9% in più rispetto a un anno fa per una quota di mercato stabile allo 0,4%. Intanto ieri l’azienda ha annunciato ai sindacati che lunedi 19, martedí 20, lunedí 26 e venerdì 30 settembre sará sospesa l'attività produttiva per i contratti di solidarietà sulla linea della Gulietta al montaggio e anche nel reparto lastratura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400