Ciclista investito sulla Casilina, scatta la denuncia per guida in stato d'ebbrezza.

L'uomo, un cinquantenne di Castrocielo, resta in condizioni gravissime, in prognosi riservata. Dopo le analisi effettuate in ospedale è risultato un tasso alcolemico ben sette volte superiore ai limiti consentiti per legge. Ed è stato deferito in stato di libertà. 

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti sembrerebbe che l'auto coinvolta nell'incidente non sia riuscita a schivarlo. L'impatto è stato terribile: il cinquantenne è stato sbalzato a diversi metri, finendo prima sul parabrezza della vettura. Poi sull'asfalto. Gravissime le ferite causate dall'impatto e dalla successiva caduta. I medici che sono intervenuti subito sul posto, dopo le prime necessarie cure, hanno definito il suo quadro clinico critico. E infatti resta in prognosi riservata. Sul posto, per ricostruire, l'accaduto i carabinieri della Compagnia di Pontecorvo, agli ordini del maggiore Imbratta e del tenente De Lisa.