Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









comune di cassino

Il Comune di Cassino in piazza de Gasperi

0

Emergenza nell'emergenza: due minori egiziani si "accasano" in Comune

Cassino

Altra emergenza nell'emergenza. Mentre il vice sindaco Carmelo Palombo e l'assessore ai servizi sociali Benedetto Leone salivano in Comune per firmare l'ordinanza di sgombero della struttura di via Arigni, giudicata non idonea a ospitare i 40 profughi appena arrivati, si sono trovati davanti due minorenni egiziani che dormivano nell'atrio. Immediata la mobilitazione.

"Siamo arrivati in Comune - ricostruisce Benedetto Leone - per fare l'ordinanza e abbiamo trovato due minori che stavano dormendo nell'atrio, ci aspettavano. Erano distesi con i borsoni. Immediatamente ci siamo mobilitati. Ho trovato per loro ospitalità temporanea alla Casa della Carità, E' appena arrivata in Comune suor Ermanna che li terrà lì per otto giorni. Poi provvederemo a trovare una idonea sistemazione. Già la settimana scorsa la polizia mi ha chiamato in piena notte per riferirmi che aveva trovato due minori per la strada: erano in commissariato. Noi siamo intervenuti come servizi sociali e abbiamo trovato una sistemazione in una casa famiglia. Ora, dopo sette giorni, il secondo caso. Non so da dove vengano, magari sono rimasti senza un tetto per via di qualche cooperativa che dopo il progetto durato un anno non ha potuto più ospitarli".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400