Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Profughi a Cassino ma è subito allarme

I profughi arrivati in via Arigni

0

Profughi a Cassino, ma è subito allarme

I disagi

Quaranta profughi sono appena arrivati a Cassino, dirottati dal campo allestito a Frosinone all'ex Mtc. A prenderli in consegna una delle tre cooperative che ha vinto la gara per l'affidamento in provincia. Ad accoglierli e a scortarli fino alla struttura di via Arigni la polizia ma una volta giunti a destinazione sono "scoppiati" i primi disagi. A palesarli, immediatamente, è stata la famiglia che vive al piano di sopra dello stabile, che si è vista "invasa", senza preavviso, da quaranta persone.

Immediato l'arrivo dell'amministrazione comunale che è appena giunta sul posto: "Non ci sono le condizioni igienico-sanitarie per accogliere una sola persona in questa struttura". Le prime dichiarazioni a caldo degli esponenti della giunta. La struttura infatti avrebbe solo l'allaccio dell'acqua ma sarebbe priva di luce e di gas. I quaranta profughi, infatti, non sono ancora riusciti ad entrare e si trovano seduti a terra nel cortile. Costanti i contatti con la prefettura per evitare che alloggino a Cassino e dirottarli altrove.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400