Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Provano a rubare magliette al mercato, ma vengono scoperte

Foto d'archivio

0

Provano a rubare magliette al mercato, ma vengono scoperte

Cassino

Parapiglia al mercato settimanale di Cassino: due ragazze stavano tentando di rubare alcune maglie da una bancarella, ma sono state beccate dal proprietario. È successo ieri mattina tra le bancarelle di campo Miranda. Due giovani ragazze, dai racconti dei testimoni sembrerebbe di origine rom, sono state colte sul fatto dal proprietario di un esercizio ambulante mentre stavano cercando di infilare diverse maglie all’interno delle proprie borse.

Le due avevano aspettato che il proprietario si distraesse per mettere in atto il loro piano, ma l’uomo è stato più furbo di loro e le ha bloccate prima che queste potessero andare via. Sul posto, chiamati dall’uomo, sono arrivati gli agenti del- la polizia municipale e i carabinieri della stazione di Cassino. Ma una volta alle strette le due ragazze hanno riconsegnato la merce, dal valore di circa 50 euro.

Considerata l’età delle ragazze l’ambulante ha preferito non fare la denuncia e i militari, dopo essersi accertati che tutto fosse stato riconsegnato al legittimo proprietario, sono andati via.

Le lamentele

Non è la prima volta che si sente parlare di furti, o tentati furti, al mercato del sabato di Cassino. Sono tante le persone che lamentano una situazione sempre più pesante. Dai venditori abusivi che fanno pressing per vendere la merce fino a episodi spiacevoli: “Un giorno dovevo pagare le scarpe appena acquistate ma, mettendo le mani nella borsa, mi sono resa conto che non c’era più il portafogli - la vicenda raccontata da una signora cassinate in pieno centro, in piazza Labriola, al mercato delle scarpe”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400