Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Bimbo precipita dalla finestra: un volo da oltre quattro metri d'altezza
0

Baby George è fuori pericolo, esulta anche Zingaretti

Cassino

Baby George torna a sorridere alla vita. Ce l'ha fatta, ha superato la fase critica e, nonostante il terribile volo da 4 metri, è fuori pericolo. Il piccolo, figlio di nigeriani che abitano nel cuore della città martire, ha tenuto l'intera comunità con il fiato sospeso. Drammatica  la sua caduta dalla finestra dell'appartamento in cui viveva con i due fratellini e con i genitori. Per lui la mobilitazione cittadina è stata senza eguali. Interi quartieri di Cassino, come Sant'Angelo hanno organizzato grosse raccolte fondi per sostenere la famiglia in evidente disagio economico, la parrocchia di Sant'Antonio ha devoluto le offerte raccolte durante le messe festive mentre sui social si sono moltiplicate le iniziative di aiuto. Ora è il Presidente della Regione Lazio in persona a esultare per le condizioni di salute rassicuranti del piccolo George.

"Abbiamo appreso oggi - ha detto Nicola Zingaretti -  con grande soddisfazione che George,  il bambino di tre anni caduto dalla finestra della sua abitazione a Cassino, ha lasciato la terapia intensiva del Bambino Gesù perché è fuori pericolo. Il bambino infatti sta meglio e questa è sicuramente una bellissima notizia. Il sistema dell'emergenza della nostra Regione ha operato al meglio per salvargli la vita, avendo risposto in modo ottimale in tutti i settori e le articolazioni coinvolte. Un grazie agli operatori del 118 che sono intervenuti subito per portare i primi essenziali soccorsi e anche al personale dell’elisoccorso in servizio che in pochi minuti ha trasportato George all’ospedale pediatrico più adatto a prestare le cure migliori, utilizzando la piazzola all’interno delle Città del Vaticano".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400