Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Bimbo precipita dalla finestra: un volo da oltre quattro metri d'altezza
0

Le offerte raccolte nel weekend saranno devolute a baby George

Cassino

Un abbraccio enorme, caldo e rassicurante quello che la città di Cassino sta dando alla famiglia di baby George, il piccolo precipitato lunedì dal secondo piano, mentre giocava in casa. Mentre da Roma continuano ad arrivare notizie incoraggianti, con il piccolo che sarà trasferito al Palidoro, la città martire ha rispolverato il suo forte spirito di solidarietà.

E lo ha fatto in ogni modo possibile, attraverso collette, cene di beneficenza, presentazioni di eventi che già hanno annunciato di voler devolvere gli incassi ai genitori di George. E a tutto questo calore si è aggiunto quello anche della parrocchia di Sant’Antonio, come realtà e come parte della Caritas, che ha disposto di voler devolvere tutte le offerte raccolte in questo fine settimana alla sua famiglia, già assistita dalla Caritas.

«Si tratta di una raccolta straordinaria, non nella forma quanto nella sostanza - ha voluto precisare don Benedetto Minchella - nel senso che tutto ciò che sarà raccolto nelle messe di questa sera, domani sia mattina che sera, approfittando anche della presenza della Vergine Assunta che da domani sosterà qui in parrocchia, sarà poi consegnato nelle mani della Caritas parrocchiale la quale, facendo visita alla famiglia (come già fatto dalle nostre operatrici) vedrà di cosa possono aver bisogno. In nome di una vera devozione alla Vergine che nella sua vita terrena si è fatta vicina a chi ne avesse bisogno, invito ad una solidarietà vera. Fatta con il cuore».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400