Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Polizia

Polizia di Stato all'opera

0

Provano a mettere a segno un colpo... hi-tech. Ma non ce la fanno

Cassino

Hanno provato a mettere a segno un colpo che in poco tempo avrebbe fruttato oltre 1500 euro. Un sogno ad occhi aperti per due giovani originari della Georgia, ma residenti a Napoli, che non non hanno messo in conto la celerità dell'intervento della polizia di Cassino. E sono finiti nei guai. 

In due, uno di 28 e l'altro di 30 anni, con una certa abilità hanno forzato la vetrina in cui erano contenuti prodotti hi-tech portando via due cellulari "S6" e uno "S7" con evidente destrezza. Ma uno dei dipendenti dell'attività commerciale di Cassino, specializzata in prodotti tecnologici, ha notato lo strano atteggiamento e ha allertato la polizia.

All'arrivo degli agenti del Commissariato uno dei giovani si era allontanato, mentre l'altro era stato già fermato all'interno del negozio. E' bastato visionare le telecamere di sorveglianza per rintracciare il colpevole che si era allontanato, ancora in possesso del "bottino tecnologico". Per i due è scattata una denuncia per tentato furto in concorso. La costosa refurtiva è stata riconsegnata ai titolari dell'attività. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400