Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









È morto Nino Gargano. Choc a Coreno
0

È morto Nino Gargano. Choc a Coreno

Il lutto

È morto all'improvviso, poco fa, il direttore del Cosilam Nino Gargano. Un lutto che ha colpito la piccola comunità della Valle dei Santi nella cui casa intorno alle otto si è accasciato, durante la doccia, ed è morto. Probabilmente un arresto cardiaco alla base del decesso ma saranno gli esami di queste ore a fare luce sull'accaduto.

Gargano, 61 anni, era una personalità nella bassa provincia. Non solo il suo ruolo al Consorzio industriale del Lazio meridionale, sin dalla sua costituzione (prima consigliere, poi vice presidente, poi presidente facente funzioni e, infine, direttore generale) ma di recente era stato nominato anche segretario nazionale dell'istituto dei revisori legali.

Gargano, che nella vita faceva il commercialista,  era stato sindaco di Coreno da 1999 al 2009, già vice sindaco negli anni precedenti, ed esponente del Pd. Lascia un vuoto enorme nella piccola comunità di cui era originario e nell'intera provincia. Tante le parole di cordoglio per questa improvvisa scomparsa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400