Terribile schianto nella notte in A1 tra i caselli di San Vittore del Lazio e Caianello. Nello schianto ha perso la vita una giovane mamma francese. Gravi i due giovani, forse fidanzati, che si trovavano nell'altra auto, trasferiti in eliambulanza a Cassino e Roma. Entrambi valutati in condizioni critiche. Per ore gli agenti della Sottosezione di Cassino, coordinati dal comandante Giovanni Cerilli - agli ordini del vice questore Lombardo - hanno cercato il neonato che si pensava potesse essere in auto con la madre. Ore di ricerca forsennata, mentre i soccorritori hanno pensato a mettere in salvo gli altri feriti. 

Nel terribile impatto tra i mezzi, infatti, sono stati sbalzati dalla vettura su cui si trovava una giovane donna francese pannolini ed oggetti riconducibili ad un piccolo, forse appena nato. Per questo, con l'ausilio dei vigili del fuoco, gli agenti della Polstrada hanno battuto palmo a palmo tutta la zona alla ricerca del neonato. Per la mamma, invece, non c'è stato nulla da fare. 

Per fortuna dalle ricerche è emerso che il bambino fosse con il padre sul Monte Bianco. Resta, comunque, altissimo il bilancio della tragedia che si è registrata in territorio di Mignano Montelungo. Indagini in corso per ricostruire l'accaduto.