Stava facendo una passeggiata di buon mattino: un signore tra i sessantacinque e i settant'anni percorreva il lungofiume Madonna di Loreto a Cassino quando è scivolato. Ero circa le 8.30 e la segnalazione, di alcuni passanti, è arrivata alla centrale operativa dei vigili del fuoco. 

L'uomo, mentre camminava sul ciglio della strada, avrebbe perso l'equilibrio scivolando. Un attimo, un momento di distrazione, ed è precipitato giù nel fiume Rapido. E' stato l'ampio argine e la folta vegetazione a impedire che cadesse nell'acqua, con conseguenze probabilmente ben più gravi. All'arrivo dei vigili del fuoco il signore era lucido e vigile: gli uomini del 115 hanno dovuto utilizzare una autoscala insieme alle manovre saf per riportare l'uomo sulla strada. Fortunatamente solo tanto spavento senza conseguenze gravi.