Un gesto vandalico, l’ennesimo. È andato in scena nella notte tra sabato e domenica dove erano da poco allocate circa dieci biciclette a pedalata assistita che l’amministrazione comunale ha acquistato a beneficio dei dipendenti e in particolar modo dei vigili urbani. Circa una decina le bici parcheggiate all’interno di una recinzione alle spalle del palazzo comunale. Ma i malintenzionati non si sono arresi e nella notte tra sabato e domenica, dopo aver scavalcato la recinzione, nel tentativo, forse, di portare via qualche bicicletta, hanno commesso degli atti vandalici.

Una delle dieci biciclette è andata quasi completamente distrutta con il manubrio divelto, altre sono state ugualmente danneggiate, ma non in modo irreparabile. Amarezza esprime l’assessore alla viabilità Riccardo Consales che in giornata farà apposita denuncia contro ignoti alle Forze dell’Ordine. L’unica speranza per risalire agli autori del gesto sono le telecamere di sicurezza esterne al Comune. Intanto, nei prossimi giorni, il nuovo servizio di bike sharing con le due ruote a pedalata assistita verrà presentato alla città.