Restano gravi le condizioni dei quattro giovani coinvolti nello schianto in via Melfi intorno alla mezzanotte di ieri. Si tratta di quattro ragazzi di Roccasecca tra i 20 e i 25 anni di ritorno a casa. Si teme per i due venticinquenni trasferiti in prognosi riservata a Roma e Frosinone subito dopo il terribile incidente. 

Secondo una primissima ricostruzione dei fatti l'auto su cui si trovavano i giovani sarebbe uscita fuori strada nella zona compresa tra Roccasecca e Pontecorvo, riducendosi in un ammasso di lamiere. Immediatamente sul posto vigili del fuoco, che hanno condotto le delicatissime operazioni di soccorso, e le ambulanze del 118. Necessario l'intervento anche di una eliambulanza che ha trasferito uno dei coinvolti all'Umberto I. Il tratto è stato chiuso per consentire le operazioni necessarie a mettere in salvo le vite dei ragazzi.  La dinamica resta al vaglio dei carabinieri coordinati dal maggiore Imbratta per stabilire come sia avvenuto l'impatto terribile.