Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









d'alessandro
0

Prosegue il tour di D'Alessandro: i cittadini al primo posto

Cassino

Prosegue con grande energia il tour di Carlo Maria D'Alessandro in giro per i quartieri della città in cui il candidato sindaco sta ascoltando la gente, confrontandosi sulle problematiche e le criticità quotidiane dei cassinati. Pensionati, anziani, giovani e studenti, mamme e persone che vivono Cassino ogni giorno per i piu diversi motivi, lavoro studio stanno portando alla luce questioni conosciute che non hanno mai trovato una risposta."Una decisione presa dopo il successo riscosso con i gazebo negli ultimi mesi. I miei concittadini vogliono parlare, sono anni che chiedono aiuto e nessuno li ascolta. Hanno ottenuto solo false promesse e porte sbattute in faccia. Questo non è il trattamento giusto verso persone che pagano le tasse e amano la loro città. Gente che ha figli, famiglia e attività a Cassino e che viene considerata solo quando servono voti": ha spiegato un energico D'Alessandro, il sindaco che ascolta i cittadini e vuole amministrare da padre di famiglia. Una visione molto più concreta e meno sognatrice per una Cassino da rilanciare. "Un vero e proprio tour quello di questi giorni con i gazebo in tutti i quartieri della città. Dal centro alle periferie tutti hanno potuto dirmi liberamente quello che non va e quello che va migliorato. Se c'è un disagio o una criticità noi vogliamo saperla per poter trovare la soluzione e porre la parola fine" con decisione e tenacia D Alessandro prosegue la sua scalata al palazzo di piazza De Gasperi. Oggi D'Alessandro inaugura i comizi nelle frazioni, sarà ad Antridonati per una serata all'insegna della buona politica e del confronto. Domani sera sarà a S. Angelo e domenici a Fontanarosa. "C'e una cosa che mi sta a cuore stare vicino alla gente. E per farlo non bisogna pensare ai propri intetessi ma a quelli dell intera comunità. Se si affrontano i problemi tutti insieme e con razionalità e coerenza allora Cassino avrà un futuro....quel futuro siamo noi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400