Una notte di terrore nel quartiere San Pasquale. Un forte odore di gas ha tenuto i residenti nella massima allerta. Un'enorme paura per quel tanfo acre che continuava a spargersi nella zona con insistenza, senza comprenderne la provenienza. Così sono stati immediatamente allertati i vigili del fuoco del distaccamento di Cassino, giunti in pochi minuti sul posto.

Un'automobile aveva abbattuto una colonnina del gas metano provocando la grossa perdita che aveva svegliato il quartiere, dandosi però alla fuga. Enorme il danno provocato: è stato necessario avvertire anche i tenici della rete metanifera. Intanto i vigili del fuoco hanno dovuto faticare per diverso tempo prima di riportare la situazione in uno stato di sicurezza.  Ora le forze dell'ordine sono sulle tracce dell'automobilista che ha provocato l'incidente: una vera caccia all'uomo iniziata nella notte.