E' entrato nell'ufficio postale di piazza De Gasperi come un nomale cliente, poi ha estratto delle forbici e ha provato a mettere in atto una rapina. Era circa le 14 di oggi pomeriggio e, in quel momento, nell'ufficio non c'era l'affollamento che si verifica di solito al mattino. La sua vittima è stata una delle dipendenti presenti allo sportello. La donna, terrorizzata, ha iniziato a urlare. Talmente forte da attirare l'attenzione di tutti e da mettere in fuga il malintenzionato.

Sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Cassino agli ordini del maggiore Silvio De Luca. Per la donna, ma anche per tutti i presenti, un enorme spavento.