Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Approvata la delibera sulle assunzioni. Fonte: «Ora si pronunci il Ministero»

L'assessore al personale del comune di Cassino, Igor Fonte (Foto dal web)

0

Approvata la delibera sulle assunzioni. Fonte: «Ora si pronunci il Ministero»

Cassino

A Cassino ci saranno più agenti della polizia municipale grazie alla delibera per il fabbisogno triennale delle assunzioni che è stata approvata in mattinata dal comune della Città Martire.

A renderlo noto con un comunicato l'assessore al personale del Comune di Cassino, Igor Fonte, al termine della riunione di giunta che si è tenuta in mattinata e che ha visto l'approvazione del suddetto provvedimento.

Un piano delle assunzioni, quello dell'Assessore, pensato già l'anno scorso, ma rimasto in incubatrice a causa delle modifiche normative da parte del Ministero. Oggi finalmente si è arrivati alla stesura definitiva, che è stata sottoposta al Ministero ed è in attesa di approvazione. L'obiettivo sperato è quello di garantire una maggior funzionalità dell'ente e permettere alla Polizia Locale di avvicinarsi a una situazione di normalità in ambito di standard numerici.

Ma riportiamo direttamente le parole dell'assessore al personale, Igor Fonte:

“Approvata la delibera per il fabbisogno triennale delle assunzioni su cui adesso dovrà pronunciarsi il Ministero. In realtà il piano previsionale triennale delle assunzioni lo avevamo già presentato lo scorso anno. Tuttavia a causa delle modifiche normative in corso il Ministero ci ha comunicato di attendere l’espletamento dell’iter prima di reiterare la richiesta. Oggi siamo arrivati ad una stesura definitiva che verrà sottoposta al Ministero in attesa dell’approvazione.

Con questa delibera procuriamo le risorse umane necessarie a garantire una sempre maggiore funzionalità dell’ente. Si tratta principalmente di coprire posizioni attualmente occupate da personale con contratti a tempo determinato a scadenza o già scaduti, oltre a permettere alla Polizia Locale, da tempo con un organico sotto gli standard numerici, di avvicinarsi ad una situazione di normalità.

Con l’approvazione da parte del Ministero si raggiungerebbe, infatti, la quota di un agente ogni mille abitanti circa, auspicando che nei prossimi anni si possa arrivare alla quota di uno ogni ottocento abitanti come stabilito dalla normativa regionale. Un altro atto concreto che giunge ad un solo giorno di distanza dall’approvazione dell’atto di indirizzo relativo al progetto sicurezza 2015.
Per quanto riguarda la Polizia Locale, infatti, il fabbisogno triennale prevede le assunzioni del comandante, attraverso l’espletamento del concorso, un vice comandante, un istruttore direttivo e 4 agenti. Inoltre è prevista la proroga per le 4 unità stagionali e l’assunzione di altri 3 agenti a tempo determinato.

Il totale è quindi di 7 stagionali, a cui si aggiungerà un’altra unità che verrà assunta, sempre a tempo determinato, grazie al progetto Città Femminile – Comunità Plurale risultato primo su ben 137 presentati in tutta la Regione Lazio. Un potenziamento importante del corpo di Polizia Locale che consentirà, insieme all’incremento delle telecamere di videosorveglianza, un migliore controllo del territorio e quindi una maggiore sicurezza per i cittadini.”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400