Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Giallo sulla morte di Fernando Sardelli: gli investigatori tornano sul luogo del ritrovamento
0

Morte di Fernando Sardelli: gli investigatori tornano sul luogo del ritrovamento

Pontecorvo

È ancora giallo sulla morte di Fernando Sardelli, l'uomo scomparso da casa a Pontecorvo il 3 marzo e ritrovato senza vita il 17 dello stesso mese. Secondo il medico legale che ha eseguito l'autopsia sul corpo del sessantenne, Sardelli sarebbe morto tra il 12 e il 13 marzo. Allora cosa è successo in quei dieci lunghi giorni passati dalla scomparsa alla morte? Fernando si è allontanato volontariamente o è stato rapito?

Sono ancora moltissime le domande a cui gli investigatori dei carabinieri diretti dal maggiore Fabio Imbratta devono trovare risposta. Proprio per questo inquirenti e investigatori martedì pomeriggio si sono recati di nuovo sul luogo del ritrovamento, in località Valle Romita a Badia di Esperia. È da lì che riprenderanno le indagini per ripercorrere gli ultimi giorni di vita del povero Fernando.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400