Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Novità per i pendolari. De Nisi spiega tutti i benefit su costi e risparmi

Vincenzo De Nisi

0

Novità per i pendolari. De Nisi spiega tutti i benefit su costi e risparmi

Cassino

La delibera della Regione Lazio n.48 del 23 febbraio u.s. ha rivisto le agevolazioni tariffarie concesse sui servizi di trasporto pubblico locale relativamente all’anno 2016.


I titoli di viaggio per i quali è possibile fruire dell’agevolazione sono gli abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico finanziati o di competenza della Regione Lazio con validità annuale o di tipo continuativo laddove non siano emessi abbonamenti annuali.
Sono riconosciuti titoli di viaggio validi per l’ottenimento dell’agevolazione gli abbonamenti Metrebus, quelli per il servizio di trasporto pubblico comunale, quelli per le linee interregionali concorrenti in termini finanziari con la Regione Lazio, nonché i titoli di abbonamento annuale “Bici in treno”.


"In particolare - annuncia il sindacalista della Fenadip Vincenzo De Nisi - è prevista un’agevolazione tariffaria pari al 30% del costo del titolo di viaggio per tutti gli utenti che siano in possesso di un’attestazione Isee non superiore a 25mila euro.
Alla riduzione del 30% si aggiunge un’ulteriore sconto per gli utenti che fanno parte di un nucleo familiare che debba acquistare più di un abbonamento: in tal caso l’agevolazione è aumentata del 10% per l’acquisto del secondo abbonamento, del 20% per l’acquisto del terzo abbonamento e del 30% per l’acquisto del quarto abbonamento e dei successivi.


La misura dell’agevolazione tariffaria è aumentata del 20% anche in casi di particolare disagio, quali: possesso di un’attestazione Isee non superiore a 15mila euro; utente minore orfano di uno o entrambi i genitori; utente mutilato o invalido di guerra; utente disabile ovvero presenza di un disabile grave nel nucleo familiare; utente facente parte di nucleo monoparentale con almeno un figlio a carico; utente facente parte di nucleo familiare con almeno 4 figli a carico.


Nel caso in cui l’utente si riconosca in una delle situazioni disagiate sarà tenuto a produrre idonea certificazione per fruire dell’agevolazione.Per gli utenti che usufruiscono dell’agevolazione per l’acquisto dell’abbonamento è previsto, altresì, un incentivo di 150 euro per l’acquisto di biciclette pieghevoli nuove compatibili con il trasporto sui mezzi pubblici senza alcun supplemento sull’abbonamento e senza limiti di orario.In attesa della definizione delle modalità operative di presentazione della domanda è pertanto opportuno richiedere il rilascio dell’attestazione Isee per la verifica dei suddetti requisiti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400