Sono arrivati a decine e hanno letteralmente invaso il Comune di Cassino. In questo momento è in atto, in piazza De Gasperi una clamorosa protesta da parte degli immigrati che stanno chiedendo , a gran voce, di essere ascoltati. Ma il sindaco e diversi assessori sono appena partiti per Amsterdam per assistere all'accensione della fiaccola benedettina. Ma ad accendersi, in questo momento, è la protesta. Forte e vibrante. I soldi per i progetti che li riguardano non ci sono più e gli immigrati sono rimasti senza servizi. Così hanno appena deciso di recarsi in massa al Comune per far sentire la loro voce.