Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Università di Cassino

L'università di Cassino

0

Residenze universitarie, sos trasporti. Appello di Ultimo Banco a comune e regione

Cassino

Disagi per gli studenti universitari che alloggiano alle residenze del Campus. A lanciare un disperato grido d'allarme e, al tempo stesso, un accorato appello al comune di Cassino e alla regione Lazio affinchè intercedano con la ditta di trasporti è l'associaziione studentesca Ultimo Banco.

Argomenta il presidente del sodalizio Raffaele Papa: "Ad oggi abbiamo meno di dieci corse giornaliere che collegano quotidianamente la città al Campus. Ma di queste solo due - e, più precisamente, una in mattinata e una in serata - arrivano fin dentro alle residenze dove alloggiano  centinaia e centinaia di studenti. Tutte le altre corse arrivano alla rotonda all'ingresso del viale dell'università e toranano dietro".

Continua il presidente: "Questo significa che gli studenti che vogliono raggiungere le navette per andare a Cassino devono percorrere quasi un chilometro a piedi; viceversa per gli studenti che arrivano al campus e che molto spesso hanno valigie e/o borsoni. Se non hanno la fortuna di arrivare la mattina presto o in tarda serata, devono accollarsi cirac un chilomentro a piedi con tante di valigie, nonostante l'abbonamento che puntualmente pagano".

Per Raffaele Papa questa è una profonda ingiustizia, ha infatti già palesato le sue perplessità alla ditta di trasporti e agli organi competenti. Forte delle rassicurazioni ricevute dalla Regione, Papa mette in guardia: "Servono almeno il triplo delle corse fin dentro le residenze del campus. Se così non sarà, saremo pronti a dare battaglia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400