Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Il parco comunale abbandonato e pericoloso
0

Girava in calzamaglia con un martello in mano, è scattato il panico

Cassino

Girava liberamente per le strade del centro indossando semplicemente una calzamaglia. Una scelta discutibile, ma che in sè non motivo di preoccupazione, semmai di derisione.
Peccato però che lo strambo personaggio brandisse un martello. Immediato il panico e lo sgomento dei passanti che hanno chiamato la polizia municipale rilasciando numerose segnalazioni.
Gli agenti si sono recati nella zona nella quale era stato avvistato il personaggio.
Effettivamente dopo poco lo hanno visto passare, un giovane in calzamaglia con un martello in mano. Lo hanno avvicinato e fermato.
Il giovane si è fermato e ha risposto cordialmente alle domande dei vigili.
Era un operaio intento a svolgere dei lavori nei pressi della villa comunale, il suo abbigliamento era legato al tipo di intervento che stava effettuando e non aveva pensato potesse destare tutto questo clamore.

Insomma un disguido che diventerà sicuramente un divertente aneddoto da raccontare davanti al bar. L’operaio, che non è italiano, dopo aver fornito le dovute spiegazioni agli agenti, è tornato tranquillamente a lavorare con il suo martello e la sua calzamaglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400