Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Acqua pubblica, la battaglia non è persa
0

Mattinata senz'acqua: il Comune riapre i rubinetti

Cassino

Rubinetti a secco per tutta la mattinata e scuole chiuse. Una città in forte difficoltà, lasciata senz'acqua a causa di un importate intervento alla conduttura di San Silvestro dove il guasto è stato dichiarato di enormi proporzioni. Ma gli addetti del Comune hanno ingaggiato una vera lotta contro il tempo e, contrariamente rispetto alle previsioni, in questo momento hanno riaperto l'acqua.

Ci vorrà ancora un po' di tempo prima di vedere il prezioso liquido scorrere di nuovo dai rubinetti ma, almeno, il guasto sembra riparato definitivamente. Intanto i disagi stamattina sono stati enormi. Se da un lato le scuole chiuse hanno evitato a bambini e ragazzi di vivere una mattinata di difficoltà, dall'altro la decisione non ha risparmiato bar, locali e case private dove l'assenza di acqua si è fatta sentire.

Mercoledì scorso, quando la città rimase improvvisamente a secco per ore, il Comune si affrettò a spiegare che l'entità del guasto che riguardava la condotta idrica in zona San Silvestro era più grande del previsto. A seguito di un ulteriore sopralluogo avvenuto nella stessa mattinata i tecnici hanno avuto modo di verificare che il danno era esteso in più punti della tubatura e che quindi si rendeva necessario un intervento ancora più radicale. Così il servizio manutenzione del comune di Cassino ha provveduto ad isolare il punto che ha causato la perdita in modo da evitare la fuoriuscita di acqua per strada. Un secondo intervento che limitava il problema, ma non lo poteva risolvere in maniera definitiva. E' stato indispensabile, infatti, la sostituzione di un pezzo della conduttura per evitare il ripetersi di perdite. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400