Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Cani sfuggono al padrone e vanno a spasso sulla Cassino-Sora
0

Cani sfuggono al padrone e vanno a spasso sulla Cassino-Sora

Superstrada

La paura è stata tanta. Ma per fortuna il caso si è risolto nel migliore dei modi. Ieri pomeriggio due esemplari di pastore tedesco si aggiravano disorientati sulla superstrada Cassino – Sora, all’altezza di Sant’Elia Fiumerapido. Poco prima, secondo la ricostruzione dei fatti affidata alla Polizia Provinciale del distaccamento di Cassino, guidata dal capitano Pietro D’Aguanno, con il coordinamento generale del comandante provinciale Massimo Belli, i due cani erano sfuggiti al controllo del loro padrone, un uomo di Sant’Elia. 

In una scena affettuosa e molto dolce, il pastore tedesco più grande proteggeva l'altro cane di taglia più piccola, per evitare che venisse investito dalle automobili di passaggio. Non solo: i due cuccioli rappresentavano essi stessi anche un pericolo per gli automobilisti. Ad avvertire il 112 e a segnalare la presenza de due cani sulla superstrada sono stati proprio alcuni di loro. Richiesto l'intervento della Polizia Provinciale, gli uomini di D'Aguanno si sono prontamente portati sul luogo del rinvenimento dei cani, sono riusciti a recuperarli e a caricarli sulla vettura di servizio per evitare incidenti stradali. 

Dopo le verifiche del caso, sono stati ricondotti dal legittimo padrone: all’uomo però non è stata risparmiata una sanzione di circa trecento euro per "omessa custodia degli stessi animali".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400