Una città senz'acqua. Così si è svegliata questa mattina Cassino. I cittadini hanno iniziato a notare dapprima una notevole riduzione del flusso idrico per poi restare completamente a secco. Disagi in tutto il centro urbano da viale Europa a piazza San Giovanni fino a via Enrico De Nicola. Problemi nelle scuole, nei punti di aggregazione e nei locali.

E' l'assessore alla manutenzione del Comune di Cassino, Gino Ranaldi, a spiegare: "A seguito dell’improvvisa rottura di un tubo della condotta idrica in zona San Silvestro si è reso necessario interrompere il flusso idrico al fine di favorire l’intervento della squadra manutenzione del Comune di Cassino. Gli operai sono sul posto e stanno lavorando per ripristinare nel più breve tempo possibile il servizio. Ci scusiamo con i cittadini per il disagio". I tecnici comunali sperano di risolvere la situazione nel minor tempo possibile. Anche se al momento si spera che l'acqua possa tornare entro l'una.