Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









rio saetta

Un tratto di Rio Saetta

0

La terra continua a franare a Rio Saetta, cittadini sulle barricate

Cassino

Si accentua il movimento franoso in atto lungo la sponda del rio Saetta ed il Consorzio di Bonifica Valle del Liri sollecita ulteriormente gli enti competenti a intervenire per evitare un aggravio del pericolo per la pubblica incolumità
Dopo aver sollevato il problema diverse volte già nel 2015 il Consorzio sollecita nuovamente la Regione Lazio ad intervenire per la messa in sicurezza del Rio Saetta.
Il dissesto si è verificato a seguito delle piogge torrenziali che si sono verificate tra la fine di settembre e le prime settimane di ottobre.
In particolare, come riportato nelle varie richieste di intervento, le acque di piena hanno scalzato un muro in mattoni sulla sponda destra del rio per un tratto lungo circa 50 metri ed alto 2 metri, lungo via San Bartolomeo, ad alto flusso veicolare, quotidianamente percorsa, tra gli altri, anche dai militari e dai mezzi della vicina caserma del Rav.
Le continue richieste sono state trasmesse per competenza anche alla Prefettura di Frosinone, alla Provincia e al Comune di Cassino
A seguito delle prime due richieste, i tecnici del Consorzio Valle del Liri, il 24 novembre 2015, hanno partecipato ad un sopralluogo con i tecnici dell’Area Genio Civile Lazio Sud in cui fu accertata la situazione di grave pericolo per la pubblica e la privata incolumità.
Il movimento franoso si sta accentuando, per cui il Consorzio ha scritto nuovamente alle istituzioni.
La necessità degli interventi è stata sollecitata anche da cittadini residenti nella zona adiacente via San Bartolomeo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400