Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Paga sigarette e caffè con soldi falsi Arrestato un quarantatreenne
0

Ruba il portafogli all'infermiera per giocare al gratta e vinci

Cassino

Aveva preso i soldi dalla borsa di una infermiera per poi tentare la fortuna ai gratta e vinci.
È successo ieri a Cassino negli uffici dell’Inail, protagonista un ventisettenne cassinate che senza farsi accorgere è riuscito a trafugare circa 150 euro dalla borsa di una infermiera. Il giovane approfittando di un momento di distrazione della professionista avrebbe allungato la mano e si sarebbe impossessato della notevole cifra.
Un “colpo” per tentare la fortuna. Infatti una volta risalita all’identità del ventisettenne la verità del furto.
Sembrerebbe che parte dei soldi sottratti sarebbe stata utilizzata dal giovane per acquistare biglietti “Gratta e vinci”, mentre l’altra parte è stata recuperata dai carabinieri della compagnia di Cassino coordinata dal maggiore Silvio De Luca, che hanno restituito i soldi alla vittima.
Il giovane è stato denunciato per furto.
Un episodio che ha lasciato senza parole si la vittima del furto che il personale dell’Arma.
Sempre più abituati a vedere giovani sperperare denaro nel gioco d’azzardo e nelle scommesse, a volte non ci rendiamo conto di dove questa malattia possa condurre, anche e soprattutto i giovani. Derubare una donna non per necessità, ma per giocare i soldi al gratta e vinci delinea un quadro della società che purtroppo è sempre peggiore.
Per la donna si è risolto tutto fortunatamente in poche ore, per il ragazzo forse il percorso potrebbe essere un pò più lungo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400