Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









L'appello di Petrarcone al Pd «Mettiamo da parte personalismi»

Il sindaco Giuseppe Golini Petrarcone

0

Petrarcone accelera. E prepara sei liste

Cassino

Sembra essere 6 il numero di liste preferito dai candidati sindaco. Fardelli, Di Zazzo e ora Petrarcone annunciano che i gruppi che sicuramente sosterranno la loro corsa verso il Palazzo saranno almeno sei. Ma per il sindaco uscente è una grossa novità. I suoi "guai" con consiglieri e assessori si sono in parte appianati. E in vista del voto molti di loro entreranno nella squadra che sta scendendo in campo per tornare a governare. Altri hanno deciso di temporeggiare e, nel frattempo, di valutare altre possibilità.

I veri dubbi albergano altrove. Nei partiti e nelle associazioni che Petrarcone ancora deve incontrare. Il vero cruccio del sindaco uscente abita proprio a casa sua, nel Pd. Dapprima lo hanno incoronato candidato di bandiera, in occasione dell'apertura della sede elettorale, poi la virata. De Angelis qualche giorno fa lo ha definito il candidato da cui partire, in attesa di valutare altre possibilità. Ed ecco che la partita si complica. Il sostegno del Pd è vitale per un sindaco del Pd. Ma anche per una coalizione che ambisce ad essere di centrosinistra. Ecco perché il sindaco ha lanciato ponti in direzione del circolo. Ponti che giungono in ritardo ma pur sempre importanti. In settimana l’amministrazione incontrerà il circolo per l’illustrazione del piano urbano del traffico, ma l’assise, con molta probabilità, sfrutterà anche l’occasione per discutere di politica. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400