Il Ministero dello Sviluppo Economico emetterà, il giorno 15 settembre, giorno in cui il cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato, presiederà la celebrazione eucaristica per l'Ottavo Centenario della Dedicazione della Abbazia di Casamari, un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica "il patrimonio artistico e culturale italiano" dedicato all'abbazia di Casamari del valore di 0,95 euro.

Il francobollo è stampato dall'istituto poligrafico e zecca dello Stato S.p.A., con una tiratura di quattrocentomila esemplari in fogli da ventotto esemplari dal valore totale 26,60 euro. La vignetta raffigura la facciata della gotica Abbazia di Casamari edificata nel 1036 con la legenda "Abbazia di Casamari", la scritta "Italia" e il valore 0,95 euro. A commento dell'emissione viene realizzato un bollettino illustrativo con un articolo a firma di Don Eugenio Romagnuolo, Abate di Casamari. L'ufficio postale di Casamari utilizzerà, il giorno di emissione, il rispettivo annullo speciale realizzato da Filatelia di Poste Italiane.