Emozioni bellissime e uniche per Maria Malandrucco che sta vivendo un'esperienza meravigliosa. Sogna di diventare un'attrice e si sta impegnando al massimo per raggiungere i suoi obiettivi. Forse, tempo fa non avrebbe immaginato di ritrovarsi tra le trenta finaliste di Miss Italia. Aveva già preparato la valigia, ma ha dovuto disfarla. Per lei Miss Italia... continua. La sua caparbietà, la voglia di mettersi in gioco, con il sostegno dei meravigliosi genitori Fabio e Tiziana, l'hanno portata a partecipare a uno dei concorsi più importanti a livello nazionale. E con il numero 30 sarà in gara anche in rappresentanza della Ciociaria, orgogliosa di essere rappresentata dalla giovane di Alatri, residente a Tecchiena. Miss Alpitour Lazio 2017: Maria Malandrucco, 19 anni, ha i capelli biondi, occhi verdi ed è alta 170 cm. È diplomata all'istituto professionale, indirizzo servizi sociali. Ha praticato nuoto per 12 anni, si dedica ora ai balli latini-americani e alla recitazione (ha frequentato un corso di 2 anni a Firenze). Sogna di diventare attrice o, in alternativa, di lavorare a contatto con bambini e anziani.
La prima cosa a cui hai pensato quando ti hanno selezionato tra le trenta miss...
«Ho pensato alla mia mamma e al mio papà. Sono già molto fieri di me per essere arrivata fino a qui ed ho pensato a come sarebbero stati contenti della bella notizia. Se loro sono felici lo sono anch'io»
Cosa o chi ti ha spinto a partecipare al concorso?
«La voglia di mettermi in gioco. Voglio diventare una grande attrice e miss Italia è la più grande "vetrina" della nostra nazione».
Ti aspettavi il risultato raggiunto?
«Credevo di andare in contro ad una delusione ed ero già pronta con i bagagli per ripartire. Naturalmente l'ho sperato, ma non me l'aspettavo assolutamente».
Il complimento più bello ricevuto in questi giorni?
«Troppi per ricordarli tutti. Non mi aspettavo così tanti complimenti».
A chi dedichi i tuoi traguardi?
«A me, ai tanti sacrifici e soprattutto alla mia famiglia».
Cosa sogna di fare da grande Maria?
«Naturalmente cinema e magari anche Tv».
Come è il rapporto con le altre concorrenti? È possibile stringere legami di amicizia?
«Certo che sì. Questa è un'esperienza che va vissuta al 100%, è importante confrontarsi, raccontarsi, conoscersi, magari potrebbe nascere una vera amicizia tra noi ragazze».
Un consiglio alle ragazze come te che sognano di fare il tuo stesso percorso?
«Sempre con i piedi per terra ragazze,mai rinunciare ai propri sogni e combattere fino all'ultimo per raggiungerli,prima o poi tutto arriva».
Quali sono le tue passioni?
«Amo nuotare,ballare genere latino americano e tanto per cambiare recitare».
Cosa fai per mantenerti in forma? Segui una dieta particolare?
«Mangio equilibrato,non mangio dolci tutti i giorni o cose troppo fritte, ma qualche volta mi capita di fare uno strappo alla regola, non mi faccio troppi complessi a riguardo».
Un tuo pregio e un tuo difetto
«Mi sento di dire diligente e un mio difetto è quello di essere a volte troppo sincera».
Un'attrice a cui ti ispiri?
«Mi ispiro a tante attrici tra cui Kate Winslet».
Il 9 settembre su La7 la finale di Miss Italia 2017. Maria Malandrucco gareggerà con il numero 30. Giorno, tra l'altro, in cui è nata. Ha, infatti, festeggiato il suo diciannovesimo compleanno mercoledì, e le miss le hanno intonato "tanti auguri" davanti a una gustosa torta.