Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Riapre ai fedeli la chiesa della Santissima Trinità

Torre Cajetani inaugurazione chiesa

0

Riapre ai fedeli la chiesa della Santissima Trinità

Torre Cajetani

Quando riapre una storica chiesa è sempre un bel momento per la comunità e fedeli. Così è stato domenica con l’inaugurazione della chiesetta della Santissima Trinità riconsegnata alla cittadinanza dopo un due anni di restauro, realizzato con i fondi della comunità europea su un progetto del Gal Ernici Simbruini, dal costo di 270.000 euro.

La cerimonia è iniziata così con il saluto del sindaco Letizia Elementi che ha definito la chiesetta “un piccolo gioiello del popolo di Torre Cajetani che è molto devoto a questo luogo così come è fortemente legato al Santuario della Santissima Trinità di Vallepietra”, dove ogni anno partecipano alla festa con un pellegrinaggio a piedi partendo proprio da questa chiesetta da domenica tornata al suo splendore. Dopo le parole del sindaco c’è stato il saluto del presidente del Gal Ernici Simbruini Giovanni Rondinara il quale ha espresso la sua piu viva soddisfazione per aver contribuito con i fondi al restauro della chiesetta. Si è arrivato così al taglio del nastro da parte del sindaco e del parroco don Pierluigi, che poi hanno scoperto il marmo con impressa l’immagine della Santissima Trinità. La benedizione è stata data da Mons. Alberto Ponzi, rettore del santuario di Vallepietra, il quale durante il suo intervento ha parlato di: «dipendenza e appartenenza. Dipendenza, perchè noi tutti dipendiamo dalla Santissima Trinità. Siamo stati creati a immagine della Trinità. Appartenenza, ci ricorda che noi apparteniamo ad una famiglia, apparteniamo ad una comunità, apparteniamo ad un paese». Una giornata di festa con il ritorno alla funzionalità di uno storico luogo di culto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400