Una storia di violenza tra le mura domestiche andava avanti da anni, e così nei confronti di un 28enne, responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali continuate è scattato il provvedimento, emesso dal GIP del Tribunale di Frosinone, che prevede anche il divieto di avvicinamento ad ogni luogo frequentato dalla vittima e dai suoi prossimi congiunti, nonché l’obbligo di cessare ogni forma di comunicazione con gli stessi.