"Un risultato importante, frutto di un percorso iniziato questa estate con l'avvio da parte del Comitato Quartiere Colle di una raccolta fondi da destinare all'acquisto del sollevatore. Un obiettivo raggiunto grazie all'inaspettata donazione del nostro Valerio Agnoli che ha mostrato sensibilità e amore incondizionato per la nostra Città", ha dichiarato l'assessore alle Politiche Sociali e Sport Martina Innocenzi che aggiunge "Quando la rete di solidarietà tra istituzioni, associazioni e cittadini funziona, i risultati sono visibili. Fiuggi si conferma una Città solidale e al fianco dei più deboli. Da oggi lo sport sarà accessibile a tutti e stiamo già lavorando alla costruzione di un progetto che unisca sport e disabilità non solo in piscina ma in tutte le strutture sportive. Ringrazio di cuore Valerio Agnoli, il Comitato Quartiere Colle, il Centro Nuoto Fiuggi e tutti i cittadini che stanno contribuendo a rendere Fiuggi una Città accessibile a tutti".

Servizio nell'edizione del 1 novembre