Rivoluzione Ztl ai nastri di partenza. Questa una delle prime novità dell’era Bassetta che, dopo una più o meno collaudata fase di sperimentazione, a breve diventerà realtà. Accesso al cuore della città dei papi quindi solo ed esclusivamente ai residenti, agli autorizzati e casi eccezionali. Saranno due i tanto temuti occhi elettronici: uno sarà posizionato a Porta Santa Maria vicino all’ospedale civile e l’altro nella parte opposta e precisamente a Largo Zegretti. Trasgredire comporterà una sanzione di ben ottantacinque euro scontati del trenta per cento se si paga entro cinque giorni. Chi può transitare? Di recente la Giunta comunale ha approvato un regolamento per gestire le richieste per gli accessi.

(Servizio sull'edizione di oggi 22 ottobre)